statistiche gratuite
Caricamento ...
Eccellente9,2
Appeal

Castel Sant'Angelo

Sepolcri, Castelli e fortezze

a persona

7,00/14,00
  • E' possibile prenotare
  • Visite con guida
  • Gruppi
  • Disponibile applicazione
  • Audioguide
  • Fruibile anche dai disabili

Descrizione

Castel Sant'Angelo venne eretto intorno al 123 d.C. ed era originariamente il mausoleo funebre per l'imperatore Adriano e la sua famiglia fino al 403 d.C. quando per volere dell'imperatore Onorio viene inglobato nelle mura aureliane e diviene fortezza. Papa Niccolò III fece realizzare quello che oggi conosciamo come ''passetto di Borgo'', ovvero il camminamento rialzato che porta direttamente dal Castello allo Stato del Vaticano. Curioso sapere che il nome "Sant'Angelo" proviene da una ricorrenza storica, leggendaria. Durante la processione nel pieno della peste, con alla testa Papa Gregorio, quando si giunse in prossimità del Mausoleo di Adriano, il Papa ebbe la visione dell'arcangelo Michele che rinfoderava la sua spada e questo venne interpretato come segno che preannunciava la fine dell'epidemia, che poi realmente seguì. Ecco l'origine della statua dell'angelo con la spada, posta in cima al monumento, opera del noto Pieter von Verschaffelt .

Esterno:

Visitare il Castello dall'esterno significa entrare in un quadro, dove il fiume Tevere e il ponte Sant'Angelo, fanno da cornice alla struttura e dove le statue sul ponte, scolpite da allievi del Bernini sotto il suo controllo, sembrano fare strada al visitatore. L'attuale mausoleo, modificato nei secoli, appare oggi come imponente e circolare, con intorno un basamento quadrato con bordi merlettati, identificato come "cortile delle palle", perché contiene quelle che erano le munizioni della fortezza. Al centro del cilindro si erge una struttura quadrata, anch'essa accessibile. Oggi la facciata del Castello appare scarna, ma in passato era fregiata di decorazioni e statue.

Interno:

L'interno del Castello è un museo e prevede diversi percorsi e diverse sezioni ed è strutturato in ben sei livelli. Complessivamente gran parte dell'interno attuale risale al Rinascimento e conserva suppellettili, decorazioni e arredi dell'epoca. Sono identificabili le sezioni di armeria,sculture,quadreria e ceramiche. All'interno si accede anche per partecipare ad eventi ed iniziative culturali temporanee.

Consigliamo di usufruire di promozioni vigenti per visitare l'interno cumulativamente a mostre interne e\o altri siti storici.

 

 


Indirizzo

Lungotevere Castello, 50
00186 Roma (RM)
066819111 Sito WEB

Orari (Oggi aperto)

Normalmente aperto con i seguenti orari:
Lunedì 9:00-19:30
Martedì 9:00-19:30
Mercoledì 9:00-19:30
Giovedì 9:00-19:30
Venerdì 9:00-19:30
Sabato 9:00-19:30
Domenica 9:00-19:30