statistiche gratuite
Caricamento ...
Notevole7,6
Appeal

Chiesa di Santa Prisca

Chiese
  • E' possibile prenotare
  • Visite con guida
  • Prenotazione Obbligatoria
  • Gruppi
  • Fruibile anche dai disabili

Descrizione

Eretta tra la fine del IV secolo e gli inizi del V, ai tempi dell'imperatore Onorio I, venne più volte ristrutturata e la facciata venne rifatta nel XVI secolo. Dedicata alla ragazza martirizzata sotto l'imperatore Claudio. Narrano gli Acta Santorum, che venne imprigionata per essersi rifiutata di adorare la statua di Apollo; poi, essendo irremovibile il suo rifiuto, venne condannata al martirio per fustigazione e data in pasto alle belve che non la divorarono. Di nuovo imprigionata e fustigata venne data alle fiamme che non la uccisero. Morì per decapitazione. All'interno molte opere d'arte e architettoniche di grande pregio ma soprattutto un 'capitello-fonte' del I secolo d.C, che un tepo si coservava nella cripta. La leggenda narra che S.Pietro avrebbe battezzato S.Prisca proprio su questo fonte. Ad est della cripta si conserva un antico mitreo, dove anticamente si venerava il dio Mitra. Tra tutti i mitrei conosciuti, questo di S.Prisca è il più completo, in quanto, a parte la sua quasi totale conservazione e gli affreschi, possiede delle adiacenze così importanti che ci mostrano un vero e proprio "Santuario Mitraico".


Indirizzo

Via di Santa Prisca, 11
00153 Roma (RM)
06 5743798 (visita guidata Mitreo con prenotazione obbligatoria 06 3908071) Sito WEB

Orari (Oggi aperto)

Normalmente aperto con i seguenti orari:
Lunedì 07:30-12:00 17:00-18:30
Martedì 07:30-12:00 17:00-18:30
Mercoledì 07:30-12:00 17:00-18:30
Giovedì 07:30-12:00 17:00-18:30
Venerdì 07:30-12:00 17:00-18:30
Sabato 07:30-12:00 17:00-18:30
Domenica 07:30-12:00 17:00-18:30