statistiche gratuite
Caricamento ...
Notevole8,2
Appeal

Basilica Sant'Apollinare

Basiliche
  • Fruibile anche dai disabili

Basilica Sant'Apollinare © Copyright - All rights reserved

Descrizione

Eretta da Papa Adriano I nel 780 d.C. sulle antiche Terme Neroniane-Alessandrine. In questo luogo, secondo ricostruzioni storiche si svolgevano i cosiddetti ''giochi apollinari''. Ma il nome deriva dalla dedica al santo che, secondo la tradizione, avrebbe accompagnato Pietro nel suo viaggio Ad Antiochia. Ricostruita ad opera di Ferdinando Fuga nel XVIII secolo su commissione di papa Benedetto XIV, venne donata da Papa Giulio III del Monte a Sant'Ignazio di Loyola.

Fu poi lui a fondare qui il collegio germanico. La facciata vede due finestre laterali e il portale da cui si accede all'atrio, anticamente un portico, trasformato in cappella. Qui si può vedere un'immagine della Madonna tra gli apostoli Pietro e Paolo, del XV secolo a cui è legato un episodio della storia di Roma; per preservarla da possibili danni durante il passaggio delle truppe di Carlo VIII nel 1494 fu ''nascosta'' da uno strato d'intonaco.

Una volta levato i soldati l'accampamento fu sostanzialmente dimenticata e tornò alla luce durante un terremoto nel 1647, le cui scosse fecero cadere l'intonaco. L'interno si presenta caratterizzato da una grande luminosità. Ad una sola navata, ospita tre cappelle nelle quali si possono ammirare degli splendidi affreschi fra cui, in una cappella dedicata alla Madonna "Della Fiducia", si venera un'immagine quattrocentesca della Vergine.


Indirizzo

Piazza di Sant'Apollinare, 49
00186 Roma (RM)
06 681641 Sito WEB

Orari (Oggi aperto)

Normalmente aperto con i seguenti orari:
Lunedì 7:30-9:00 12:00-13:30
Martedì 7:30-9:00 12:00-13:30
Mercoledì 7:30-9:00 12:00-13:30
Giovedì 7:30-9:00 12:00-13:30
Venerdì 7:30-9:00 12:00-13:30
Sabato Chiuso