statistiche gratuite
Caricamento ...
Ottimo6,6
Appeal

Fontane dei Leoni Egizi, Cordonata del Campidoglio

Fontane
  • Home
  • Andare
  • Fontane dei Leoni Egizi, Cordonata del Campidoglio

Descrizione

Le Fontane dei Leoni Egizi si trovano alla base della scalinata o Cordonata del Campidoglio. Rientrano, assieme alla cordonata stessa, nel progetto di riorganizzazione che Papa Paolo III affidò a Michelangelo; si tratta di due leoni egizi in basalto nero che erano posti di fronte alla Chiesa di Santo Stefano del Cacco e che vennero solo in data portati alla base della scalinata.

Eleganti e molto suggestive per forma e orientamento, poggiano su due basamenti che fanno da inizio della cordonata alla scalinata che porta al Campidoglio. L'acqua zampilla dalle loro bocche. Si narra la leggenda che in particolari occasioni sgorgasse anche vino, oltre ad acqua.

La Cordonata era pensata, al tempo in cui venne realizzata, come una via non solo per le persone ma anche per i cavalli e dunque nelle intenzioni di grande comodità; la scalinata come la vediamo oggi tende ad allargarsi man mano che si sale, laddove si incontrano le grandi statue dei Dioscuri, Castore e Polluce e il bellissimo gruppo scultoreo che per secoli si ritenne essere ''I Trofei di Mario''. Si potè poi appurare trattarsi di un omaggio scultoreo ai trionfi dell'imperatore Domiziano sui Catti e sui Daci, nelle campagne dell'89 d.C.


Indirizzo

Via del Teatro di Marcello
00186 Roma (RM)

Orari (Aperto)

Sempre aperto.