statistiche gratuite
Caricamento ...

Il volto nascosto della Sardegna, Nuoro

Nuoro è il centro abitato più grande della Barbagia, tra boschi e prestigiosi resti archeologici, dove il mare lascia spazio alle montagne.

Cultura

Una perla nei fitti boschi, nella Sardegna dominata dalla natura montana del Monte Ortobene e, poco più ad est, il mare, con spiagge a sabbia fine: prima tra tutte la Spiaggia S'Ena 'e Sa Chitta. Un viaggio suggestivo ed affascinante nella natura e nel tempo, perché Nuoro è abitata da secoli. Tra le ombre della preistoria, i nuraghi, i templi e le domus de janas sembrano essere i guardiani della natura incontaminata.Il Villaggio di Tiscali ed il Complesso archeologico di Tamuli, avvolgono il visitatore in un silenzio senza tempo. D'improvviso, da lontano, un elegante rintocco di campane, quello della Cattedrale di Santa Maria della Neve, riporta alla sacralità più recente e alla vita cittadina, dove l'arte contemporanea del Museo MAN e la tradizione più radicata, convivono pacificamente. Perché a Nuoro tra un Porceddu allo spiedo ed un gustoso pane frattau, i Mamuthones dall'aspetto rurale e poco ospitale, ci prendono con grazia per mano per condurci alla scoperta della città, sorseggiando un buon Cannonau e sfogliando un libro su una panchina. Magari, proprio davanti la casa di Grazia Deledda.

 

 

la redazione