statistiche gratuite
Caricamento ...

La movida di Firenze: fra gusto, suoni e colori

La movida a Firenze è fatta di colori, luci, suoni e atmosfere. La notte la città si tinge di divertimento e di gusto.

Zone tipiche
La movida a Firenze è fatta di colori, luci, suoni e atmosfere. La notte la città si tinge di divertimento e di gusto, partendo da Piazza della Signoria, che tutt'intorno riesce a mixare la straordinaria carica storico-culturale con eventi e locali, cene all'aperto e cocktail in una cornice unica; e poi i Lungarni, meta preferita di chi sceglie locali alla moda e musica di ogni genere: bar, pizzerie, ristoranti e location in cui stare insieme e fare le ore piccole in allegria. Studenti, fiorentini, stranieri, turisti e chi più ne ha più ne metta affollano le vie della città fra S. Spirito, Via de' Benci, Piazza Strozzi e l'Oltrarno, vere e proprie mete di soddisfazione per chi vuol divertirsi e apprezzare la movida notturna fiorentina. Locali per i più giovani ma anche per un pubblico che cerca atmosfere e sonorità più consone alla maturità e allo stile ricercato. Ovviamente, il tutto dopo aver gustato i piatti della tradizione gastronomica fiorentina, imperdibili: una bistecca alla fiorentina, la minestra di pane, il cibreo e il lampredotto o qualche dolce come la schiacciata, tipica del periodo del Carnevale. Firenze tutta da vivere, di giorno e di notte, quando si veste di sound, di luci e di svago. la redazione