statistiche gratuite
Caricamento ...

Sant'Anna e i fuochi d'artificio

Celebrata ad Ischia il 26 luglio, nata storicamente affinché la Santa potesse proteggere le partorienti, oggi colora la serata di luci e fuochi d'artificio.

Sagre e Feste
Nella sera del 26 luglio, ad Ischia, non vi sono napoletani o turisti che non corrano ad assicurarsi un posto che sia nel tragitto della Baia di Cartaromana, fino al Castello Aragonese, perché nell'isola questo giorno è particolare. L'evento prevede una sfilata di barche allegoriche, decorate da ornamenti che narrano avvenimenti dell'Isola. L'evento suscita interesse perché di grande valore: ogni barca viene realizzata artigianalmente da ischitani o forestieri che hanno un legame con l'Isola. Al termine della sfilata viene premiata la barca più bella, tra le luci della baia e i fuochi pirotecnici che, in memoria dell'assalto inglese dell'800, bruciano anche simbolicamente il Castello Aragonese, inondandolo di colori ed effetti suggestivi. la redazione