statistiche gratuite
Caricamento ...

I mercati rionali di Torino, fra antico e moderno

I mercati rionali sono un patrimonio di inestimabile valore per ogni città dalla storia antica. Torino ne conserva molti, tutti di grande attrattiva.

Zone tipiche
I mercati rionali sono un patrimonio di inestimabile valore per ogni città dalla storia antica. Torino ne conserva molti, tutti di grande attrattiva. I mercati che resistono nei rioni della città, infatti, sono riusciti con grande maestria e sapiente analisi dei tempi a mantenere inalterato il rapporto fra la Torino che era e quella che ogni giorno cambia; nella merce che si rinnova costantemente, sempre legata alle esigenze dei potenziali acquirenti e visitatori, come nell'antico modo di richiamare il pubblico ad un'offerta irripetibile i mercati rionali di Torino riescono ad essere l'alternativa al commercio moderno, dei grandi numeri ma anche del mordi e fuggi. Torino ospita alcuni mercati rionali di estremo interesse sia per i cittadini che per i turisti che vengono a visitare la città; il Balon, mercatino delle pulci più famoso di Torino e il Gran Balon, per esempio, sono due mercati in cui gli amanti dell'antiquariato possono letteralmente perdersi. Il Balon si tiene ogni sabato 07.00/19.00 e il Gran Balon ogni seconda domenica del mese 07.00/19.00 in zone diverse: Via Lanino, Via Borgo Dora, Via Mameli e Via Canale Molassi. C'è poi il Mercato di Porta Palazzo, che è il più grande della città e quello all'aperto più grande d'Europa; si tiene a Piazza della Repubblica, in Borgo Dora, dal martedì al venerdì 08.00/13.00-15.30/19.00 e sabato 07.00/19.00. Ospita prodotti di ogni tipo e genere e si divide in quattro quadranti: il Mercato Ittico, il Centro Palatino, il Mercato dell’Orologio e il Mercato Alimentare. C'è poi il Mercato di Santa Rita, fra i più grandi della città e amato dai torinesi per la sua attinenza a tutte le tasche e per la varietà di prodotti che offre; si tiene a Corso Sebastopoli dal lunedì al venerdì 07.00/14.00 e il sabato 07.00/19.00. Per gli amanti del vintage, infine, il Vintage della Gran Madre, che si tiene accanto alla splendida chiesa nel centro di Torino ogni terza domenica del mese 08.00/18.00. Qui il passato e le chicche la fanno da padrone, un elemento che affascina sempre chiunque ci si approcci. Ovviamente non sono solo questi i mercati rionali di Torino, ma di certo sono un ottimo e attraente biglietto da visita.
la redazione